Restaurazione

Bentrovati, amici ascoltatori, all’ormai consueto appuntamento con Il Venerdì di eìo, il supplemento settimanale di approfondimento del vostro blog preferito.

Come al solito, si cercherà di affrontare nel week-end quegli argomenti che per ragioni di linea editoriale non possono avere spazio nel format del blog.

Stamattina, si parla della Restaurazione.

Quelli di voi che son familiari con la blogosfera italiana, e in particolare con quella parte di blogosfera che si cimenta in tematiche letterarie, ricondurranno il termine ad una famosa polemica scaturita da un articolo di Antonio Moresco.

Qui, non si parla di questo.

La Restaurazione è in atto.

Oggi.

Mi ricordo che susseguentemente all’azione di Mani Pulite, ci fu un Referendum Popolare per l’abolizione del proporzionale.

Mi ricordo che il proporzionale fu abolito con grande partecipazione di pubblico, e con una schiacciante maggioranza (schiacciante, come dice il manuale del giornalista mediocre, ma il novanta per cento è schiacciante nonostante schiacciante maggioranza sia una frase fatta).

Oggi, quegli Inetti, Ignavi, Incapaci, Ingordi, Insulsi (che son poi le 5 I del governo) hanno varato una nuova legge proporzionale che inverte i risultati del detto referendum.

Non si tratta di mossa Illegale, Incostituzionale, ma assolutamente non conforme all’Etica.

La democrazia non è questo.

Eccolo, il vostro Editoriale di oggi.

Technorati Tags: , ,

6 pensieri su “Restaurazione

  1. cos’è che si può fare, adesso…
    che poi, pensare alla legge elettorale con tutti i guai che ci sono…
    ma lo leggete l’economist, dico io…
    magari lo leggete…
    ma pensate che sia un covo di comunisti…
    che ce l’han tutti con berlusconi…
    e invece…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *