Quesito

Mi hanno passato una scheda in cui devo compilare un campo che dice argomenti trattati sul tuo blog, e io, siccome non lo leggo, non son riuscito a rispondere. Voi che lo leggete (lo so che lo state leggendo)(aha! Vi ho beccati!) sapreste cosa rispondere? Ché io sono completamente al buio.

Aiutatemi.

43 pensieri su “Quesito

  1. Sono stupito, davvero, da questa impasse: io ho sempre ritenuto che il tuo blog fosse un romanzo di formazione in cui si racconta la storia di uno che pensava che la vita del blogger fossero tutti fiorellini 😉

  2. non mi aiutate niente, eh 🙂

    (oh, Aria Fritta non lo posso mica scrivere, può anche esser vero, ma non posso buttarmi giù così da solo, che ci pensino gli altri, ziodiesel)

  3. Visto l’andamento culinario del blog negli ultimi tempi, opterei per “fuffa in brodino”.

    Fuffa non è solo puttanate, è tutto ciò che non deve essere preso troppo sul serio.

    In ogni caso: fuffa is everywhere!*

    * Avrei pure detto la “Fuffa è tutta intorno a te”, ma poi c’è il rischio che usino questo slogan per pubblicità di telefonini…

  4. Aria Fritta non lo posso mica scrivere, può anche esser vero, ma non posso buttarmi giù così da solo

    Filetti di aria in agrodolce, serviti su un letto di ostriche ubriacate con Moët & Chandon e accompagnati da un paté di salmone.

    Meglio, così? 😉

  5. Il tuo blog è un caso a parte. Tu non ti autocelebri ma sai dare un piccolo valore anche alle più insignificanti cazzate che fai ogni giorno. Tu non ti leggi ma io che leggo penso che sia infinitamente meglio così, piuttosto che vedere (come fanno molti, ahimé) citazioni continue da altri blog, giornali e quaquaraqquà vari con ansie mal espresse e ricerca disperata di commenti dei lettori per rafforzare le proprie convinzioni.

    In breve, il tuo blog tratta di “riciclaggio e valorizzazione di rifiuti metempirici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *