i pesci, anche loro, sono un po’ come bodlèr

delle volte il poeta ci ha la disperazione, come l’atleta, che dopo una corsa si piega in due, la stanca mano sul fianco, i dolori alla milza. anche il poeta ci ha i dolori alla milza, che me lo dice alice, in inglese si dice spleen, la milza. e scopro che anche i pesci hanno la milza, la stanca pinna si posa sul fianco dopo una giornata di nuoto, la stanca pinna.

7 pensieri su “i pesci, anche loro, sono un po’ come bodlèr

  1. heh, sarebbe anche una buona idea.
    haiku, magari lo facciam migrare su una sua casa propria, stiam decidendo io e sonetti, il comproprietario (che costava troppo da soli e abbiam preso una cosa insieme 😉 )

  2. The fear of death is the most unjustified of all fears, for there’s no risk of accident for someone who’s dead — Albert Einstein

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *