È quasi il duemilaquindici e siamo saltati su una cometa

Ci sono tante cose che si possono fare quando è quasi il duemilaquindici, si potrebbe andare allo zoo comunale, ma lo zoo comunale non c’è più, c’era quando ero piccolo, c’era l’orso bruno che, mi ricordo, si chiamava Mirco, poi il resto non mi ricordo, che comunque poi l’han chiuso, adesso ci son dei giardinetti, che se guardi bene sono anche vietati ai cani, anche tenuti al guinzaglio: che estremismi, porca di una miseria, prima c’era uno zoo, e adesso non possono entrare neanche i cani al guinzaglio, io non capisco gli umani alle soglie del 2015 come facciano a essere così, non so neanche che parola usare. Poi io e Boris (è il mio cane, si chiama Boris) ci andiamo lo stesso, delle volte, la mattina presto; una volta ci ha visto anche un vigile, ma non ci ha detto niente, era lì che era occupato a svegliare i clochard (dev’essere il servizio sveglia in camera, che sciccheria) e ha fatto finta di niente. E intanto siamo andati sopra una cometa, il 12 novembre 2014, alle soglie del 2015, e allo zoo comunale non ci possiamo più andare. Volevo scrivere una cosa sulla cometa, e poi ho scritto dello zoo comunale. Vedi te a volte la testa.

9 pensieri su “È quasi il duemilaquindici e siamo saltati su una cometa

  1. poco distante da Mirko c’erano le scimmiette, i cigni del laghetto, i pavoni e le loro ruote, lo scivolo dove si atterrava sulla sabbia e adesso ammettono i barboni e non i cani, come siamo caduti in basso.

  2. Dello zoo la cosa più carina era la moglie del custode, che aveva due zinne che perfino l’orso si girava per guardarle.
    La mia religiosità verso la Madonna della ghiandola mammaria, tipo.

  3. È già il duemilaquindici e non hai più scritto niente. Non è che alla fine tu e Boris siete saltati sulla cometa? Qui allo zoo aspettiamo un tuo post.

  4. Eri il mio blog preferito. Oggi è il 24 febbraio 2015 e non ci sono nuovi post. Perchè? Non si abbandonano in questo modo dei lettori convinti. Che poi di blog così non se ne fanno più e rimango spaesata online. E non mi piace, proprio no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *